Pubblicato il

Trionfo di Mario Vela sul somaro Margherita

Trionfo di Mario Vela sul somaro Margherita

Il vincitore è un esemplare della scuderia di Mario Vittori; 2° e 3° posto per la Contrada Polveriera 4^ La Bianca. Bagno di folla per la manifestazione che si è svolta sul campo equestre della Cavaccia. In tanti hanno voluto onorare la memoria dell’indimenticato Lino Papa a cui era intitolato questo evento sportivo

DI ROMINA MOSCONI

 

ALLUMIERE – ‘‘Ad Allumiere tira più un pelo di somaro che un carro di buoi’’: questo il motto coniato ad Allumiere venerdì sera durante il 2° Memorial ‘‘Lino Papa’’quando, nonostante il freddo, tantissima gente di ogni età si è affollata al campo equestre della Cavaccia per assistere alla corsa dei somari.

I famigliari di Lino Papa in collaborazione con l’associazione Il Sorbastrello, la Pro Loco, l’Agraria e il Comune hanno dato vita a una grande e riuscita manifestazione che ha visto ben 30 somari in gara di proprietà delle Contrade e di alcuni privati. Ad aggiudicarsi la vittoria il fantino Mario Vela sull’asino ‘‘Margherita’’; a seguire Massimiliano Virgili su ‘‘Tredici’’ della Contrada Polveriera: i rossoblu hanno piazzato un loro asino (Macchia Nera montato dal fantino Alessandro Stampigioni) sul terzo gradino del podio. Quarto posto, infine, per La Bianca con l’asino ‘‘Schicchera’’ col fantino Francesco Piramidi.

Questo partecipato evento sportivo è stato pensato e fatto per ricordare l’indimentica Lino Papa, uno cioè dei fondatori dell’associazione Il Sorbastrello e amante degli animali e appassionato di corse dei somari. «Mio padre – spiega il figlio Alessandro – era un grande uomo nato nato il 20 luglio del 1930 ad Allumiere; era impiegato dell’Enel; amava gli animali e adorava gli eventi equestri; fu il primo ad avere un cane da tartufo. Era un trascinatore, uno che amava il gruppo, la compagnia e che odiava le divisioni. Sono orgoglioso di essere suo figlio e di vedere che in tanti lo amano e lo ricordano con affetto. Ringrazio tutti colori che hanno contribuito alla riuscita di questo evento: la Pro Loco, Il Sorbastrello, l’Agraria, il Comune e Anna Pesce». A presenziare alla manifestazione c’erano il sindaco di Allumiere, Augusto Battilocchio. «Sono molto felice per il buon esito della manifestazione – spiega il primo cittadino collinare – è bello vedere l’amore della gente per i somari e per questo tipo di manifestazioni. Ringraziamo le Contrade e tutti i privati che hanno partecipato alla manifestazione». Con il sindaco c’erano anche gli assessori Angelo Superchi (quest’ultimo è uno dei più solerti esperti, organizzatori e collaboratori di eventi come questo e del Palio) e Pietro Vernace; parte attiva della manifestazione gli eccezionali e immancabili volontari della Pro Loco. Perfetta come sempre la ‘‘The Voice’’ Anna Pesce.

ULTIME NEWS