Pubblicato il

Civitavecchia paralizzata, Cozzolino: tutto ok

Civitavecchia paralizzata, Cozzolino: tutto ok

TRAFFICO IN TILT. International Street Food: il Sindaco non si scusa con i cittadini per la disorganizzazione di venerdì dovuta alla chiusura di viale Garibaldi e preferisce lodare D’Antò: "Meglio prendere al volo un’occasione, l’assessore è stato bravo. Non comprendo il perché di tutte queste polemiche"

CIVITAVECCHIA – Il sindaco Antonio Cozzolino, anziché schierarsi dalla parte dei cittadini, con lo stile remissivo che ormai lo contraddistingue, preferisce dare una pacca sulla spalla al suo assessore Enzo D’Antò, unico vero responsabile del marasma legato ad International Street Food, con la decisione di utilizzare viale Garibaldi, tagliando in due la città per tutta la giornata di venerdì.

In un’intervista ad un’emittente radiofonica infatti, il primo cittadino ha così giustificato l’accaduto: “La manifestazione ci è stata proposta all’ultimo momento e l’assessore D’Antò è stato bravo ad intercettarla. E’ stato importante prendere l’evento anche se ha comportato qualche disagio. I tir e i camion per il loro peso avrebbero creato problemi con la pavimentazione della Marina e quindi gli stand sono stati posizionati su viale Garibaldi. Non vedo il perché di tutte queste polemiche”.

ULTIME NEWS