Pubblicato il

Tredicenne aggredita fuori dalla scuola

Tredicenne aggredita fuori dalla scuola

Atti di bullismo da parte dei compagni dopo l’esame di terza media. Il dirigente scolastico Riccardo Agresti: «Farò in modo di allontanarli dalla ‘‘Corrado Melone’’»

LADISPOLI – Sembrerebbe un grave episodio di bullismo quello avvenuto a Ladispoli fuori dalla scuola media ‘‘Corrado Melone’’.

La vittima del gesto, una ragazzina di 13 anni, secondo le ricostruzioni delle ultime ore, aveva appena sostenuto la prova di matematica valida per l’esame di terza media quando sarebbe stata raggiunta e aggredita da un gruppo di coetanei, capeggiato da due ragazze.

Le bulle avrebbero iniziato ad inveire contro la giovane coprendola di volgari insulti: come se non bastasse altri coetanei avrebbero incitato all’aggressione fisica riprendendo anche la scena con i loro cellulari.

La 13enne sarebbe riuscita ad avvisare la mamma che ha dichiarato pubblicamente di aver sporto denuncia.

La notizia in poche ore ha fatto il giro del web diventando di dominio pubblico.Sulla questione è intervenuto il preside del plesso “Ladispoli 1” Riccardo Agresti:

«Ho appena avuto i nomi dei ragazzi e delle ragazze che hanno aggredito la ragazzina – ha dichiarato il dirigente scolastico – farò in modo che (se sono studenti della “Melone”), non superino l’esame di Stato che attualmente stanno affrontando e che, in ogni caso, se ne vadano via dalla “Melone” verso altre Scuole più tolleranti prima della fine dell’estate. Io voglio che la “Melone” sia una Scuola frequentata da ragazzi per bene che non vegano né aggrediti, né, soprattutto, accomunati a questi vigliacchi figli di vigliacchi perché la stragrande maggioranza dei nostri “meloncini” sono ragazzi stupendi, studiosi, che all’uscita sorridono e salutano i loro docenti per riconoscenza e non solo per rispetto».

«I nostri fiori – ha detto il preside – non sono queste poche orrende bestie figli di bestie che attaccano in branco. La nostra gioventù è migliore di questi vigliacchi figli di vigliacchi.

ULTIME NEWS