Pubblicato il

Ottant'anni del Guglielmotti: grande successo per il "Gran galà sotto le stelle"

Ottant'anni del Guglielmotti: grande successo per il "Gran galà sotto le stelle"

CIVITAVECCHIA – Emozioni, tante. E poi ricordi, risate, sguardi commossi ed un tuffo nel passato dal sapore piacevole. Si respirava questo, e non soltanto, al “Gran galà sotto le stelle”, I’evento organizzato sabato sera nel cortile del liceo classico “Padre Alberto Guglielmotti”, momento clou dei festeggiamenti per gli ottant’anni dello storico istituto di via dell’Immacolata. 

Un vero e proprio successo, sotto tutti i punti di vista. Circa 800 le persone che hanno partecipato, in alcuni casi percorrendo centinaia di chilometri per trascorrere una serata insieme ai vecchi compagni di classe. Ed un gran lavoro organizzativo alle spalle, con la professoressa Lucia Ciancarini che ha guidato una squadra motivata di docenti e studenti. “Una serata eccellente – ha commentato – le energie spese in questo anno sono state ampiamente ripagate”. Particolarmente soddisfatta anche la dirigente scolastica Giuseppa Maniglia, emozionata di fronte a così tanta gente. Come emozionato e soddisfatto è stato lo storico preside del liceo, Armando Roberto, che è intervenuto per sottolineare il suo legame con l’istituto che ha guidato per circa quindici anni.     

Confronti e scambi di emozioni nel corso di tutta la serata, inaugurata dallo spettacolo teatrale “Memorie di un ottuagenario”, con la narrazione di Ettore Falzetti e Silvio Serangeli e contributi scenici di Giada Di Sauro, Simona De Leo ed Antonio Massimo. Nel corso della serata si è svolta anche la premiazione per il Certamen Senatorium Maximum che ha visto cimentarsi, il mese scorso, diversi ex alunni, over 35. Il vincitore è stato Carlo Schiaroli. 

In tanti, infine, hanno visitato la “stanza dei ricordi” con documenti e fotografie che descrivono la storia del Guglielmotti. Una storia ricca di soddisfazioni.

ULTIME NEWS