Pubblicato il

Rifiuti: il Codacons chiede la revoca dell'ordinanza

Rifiuti: il Codacons chiede la revoca dell'ordinanza

L'associazione ha incontrato l'assessore all'Ambiente, Alessandro Manuedda, per chiederne l'annullamento o un'eventuale modifica 

CIVITAVECCHIA – Il Codacons ha incontrato l’assessore all’Ambiente, Alessandro Manuedda, per chiedere l’annullamento o la rettifica dell’ordinanza sull’orario estivo per il conferimento rifiuti.

L’associazione ha espresso a Manuedda la necessità di modificare la recente ordinanza sindacale che vieta il conferimento di carta, plastica e vetro dalle 6 alle 18 infrasettimanali, e dal sabato mattina alle 6 fino alla domenica sera alle 18.

“La rettifica – spiegano dal Codacons – si ritiene necessaria in quanto tale ordinanza, che ha senso solo nel caso dell’indifferenziata che comprende anche l’umido soggetto a deterioramento con l’esposizione al sole, scoraggia invece il conferimento differenziato, che andrebbe invece implementato. Inoltre – concludono – il provvedimento avrebbe logica qualora tale raccolta differenziata avvenisse tutti i giorni, mentre, come purtroppo ben sappiamo, avviene con lunghe cadenze più o meno periodiche, che determinano altresì il brutto spettacolo cui troppo spesso siamo costretti ad assistere, dell’accumulo di carta e plastica fuori dai cassonetti”.

ULTIME NEWS