Pubblicato il

Authority: Moscherini scrive a Delrio per chiedere la rimozione di Monti

Authority: Moscherini scrive a Delrio per chiedere la rimozione di Monti

CIVITAVECCHIA – «Nell’interesse superiore di una corretta gestione della cosa pubblica, la invito a provvedere alla rimozione dell’attuale Commissario dell’Autorità Portuale di Civitavecchia, per affidare l’ente ad una gestione finalmente corrette, trasparente e rispettosa delle norme di legge».

Si chiude così la lettera denuncia che l’ex sindaco Giovanni Moscherini ha inviato al ministro delle Infrastrtture e Trasporti Graziano Delrio e per conoscenza ad una lunga lista di enti ed istituzioni, tra cui il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Luca Lotti, la procura di Civitavecchia e quella di Perugia, i sindaci dei comuni del Network portuale e di Roma, membri del comitato portuale e di Assoporti.

Quattordici punti, per ribadire presunte irregolarità più volte denunciate in vari contesti dallo stesso Moscherini che, insieme all’avvocato Carlo Taormina, ha sottolineato come «tutte queste criticità sono ampiamente descritte nelle oltre 20mila pagine del fascicolo al quale abbiamo avuto accesso dopo la vicenda giudiziaria che mi ha coinvolto».

«Adesso tutti sanno – ha concluso Taormina, giudicando negativamente anche l’operato della magistratura – se a luglio ci dovesse essere il giorno giusto per la nomina dei nuovi presidenti, stiano attenti tutti: stiamo aspettando solo di poter sferrare il colpo».

ULTIME NEWS