Pubblicato il

Cattura del vitello a squadre, grande successo a Tarquinia per il Campionato di simulazione

Cattura del vitello a squadre, grande successo a Tarquinia per il Campionato di simulazione

TARQUINIA –  Si sono esibiti sabato 25 giugno nello splendido scenario della Roccaccia i migliori gruppi della Maremma nella prima tappa del Campionato di simulazione della cattura del vitello a squadre in notturna organizzata dall’Associazione Ippica Tarquiniese.

È stata una gara mozzafiato che ha visto ben 16 squadre partecipanti provenienti da tutta la provincia di Viterbo, dalla provincia di Grosseto e dalla provincia di Roma, ben 4 le squadre appartenenti a Tarquinia, il meglio della maremma tosco-laziale.

Il presidente dell’Università Agraria di Tarquinia Alberto Blasi esprime grande soddisfazione per l’evento rimarcando come “la fruizione delle strutture del Centro Aziendale della Roccaccia è determinate in quanto punto di riferimento per l’intero territorio, dimostrazione che gli investimenti fatti già nella passata amministrazione hanno ancora valenza, vedi l’opportunità di eventi notturni. Grazie di cuore all’Associazione Ippica Tarquiniese per l’impegno e la serietà fin qui dimostrata, grazie anche e soprattutto ai dipendenti dell’Università Agraria che, hanno assistito e supervisionato affinché tutto avvenisse nel rispetto del luogo e degli impegni presi”.

Per il Consigliere con delega agli eventi Paolo Giorgi: “Questa la dimostrazione di come lavorando in sinergia con le associazioni del territorio si possano creare eventi di spessore presso il centro aziendale della Roccaccia, nella certezza che questo sia solo l’inizio di una lunga serie di manifestazioni che rappresentino un volano per l’economia  Tarquiniese”.

Nonostante le limitazioni volutamente osservate da parte dell’organizzazione per ovvi motivi logistici di svolgimento della gara, i numeri sono impressionanti: oltre 60 cavalli presenti alla manifestazione, 400 le persone presenti.

La prima tappa è stata vinta a pari merito dalle due squadre di Pescia Romana capitanate dai fratelli Cavallaro, la terza classificata è l’Associazione Ippica Monteromanese.

Grande successo per il presidente dell’Associazione Ippica Tarquiniese Maurizio Benedetti che spinge sulle prossime date del Campionato dicendo:  “vi aspettiamo numerosi il 16 luglio, il 27 agosto, mentre il gran finale è previsto per il 17 settembre dove potremo assistere alle migliori squadre che si confronteranno dando il meglio delle loro abilità. L’Associazione Ippica Tarquiniese ringrazia sentitamente: il Comune di Tarquinia, l’Università Agraria di Tarquinia, l’AEOPC sezione di Tarquinia,la Protezione Civile di Tarquinia, il maniscalco Ilenia Muscianese,LB Costruzioni, Castra srl, il ristorante Ditirambo, Ecologia Verzilli, un grazie anche a Luca Zangelmi essere stato lo speaker della manifestazione, la dott.ssa Silvia Boni per il servizio veterinario, la CRI sez. Tarquinia, dott. Alberto Riglietti, al giudice di campo Baroni Narciso e ai giudici Silvio Passamonti e Daniele Serpente, e un grazie anche a tutti gli associati dell’Associazione Ippica Tarquiniese”.

 

ULTIME NEWS