Pubblicato il

Pronto soccorso e Spdc: 460 milioni per la Rm4

Pronto soccorso e Spdc: 460 milioni per la Rm4

La Regione Lazio ha sbloccato un finanziamento da 12 milioni per la manutenzione straordinaria degli ospedali 

CIVITAVECCHIA – Dodici milioni per la manutenzione degli ospedali. È quanto ha stanziato la Regione Lazio, nell’ambito di un piano di interventi straordinari approvato martedì scorso, con l’obiettivo di garantire il mantenimento dei livelli di efficienza ed efficacia nell’erogazione delle prestazioni sanitarie.

Finanziamento anche per la Asl Rm4: si tratta di 460 mila euro. In particolare sono previsti l’ampliamento della sala di attesa e la realizzazione di spazi per l’osservazione breve intensiva nel Dea dell’ospedale San Paolo di Civitavecchia con un impegno finanziario di 370mila euro. Un intervento atteso e più volte richiesto, in particolare dall’utenza ma anche da chi all’interno del reparto lavora tutti i giorni con abnegazione, cercando di garantire, pur non senza difficoltà, un servizio all’altezza delle aspettative. Altri 90mila euro, invece, sono destinati alla realizzazione di due posti letto aggiuntivi nell’Spdc (Servizio psichiatrico diagnosi e cura) dello stesso ospedale.

«La fase della distruzione della sanità è finita – ha commentato soddisfatto il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti – e siamo nella fase della ricostruzione. Siamo nella fase in cui è finita l’ossessione dei tagli e siamo nella fase degli investimenti. Oggi stanziamo altri 12,2 milioni di euro per l’edilizia sanitaria per interventi nei reparti, nelle tecnologie, nell’acquisto di macchinari, nella messa a norma, nel rifacimento di luoghi negli ospedali e nella rete sanitaria che da anni non vedevano un centesimo di investimento. Mi sento di dire a tutti i cittadini che è dura, ma ce la stiamo facendo. I conti sono in ordine e finalmente torniamo a investire per la qualità della vita dei cittadini del Lazio».

ULTIME NEWS