Pubblicato il

Positivo il collegamento tra il Cfp e il Centro provinciale d’istruzione per adulti

Positivo il collegamento tra il Cfp e il Centro provinciale d’istruzione per adulti

Importante la valenza di inclusione sociale dei percorsi di apprendimento offerti. Il vicesindaco Anselmi: «Sostegno del Comune agli sforzi di formazione».

FIUMICINO – “È stato un incontro proficuo, sono state gettate le basi per un rapporto di collaborazione tra due istituti che sul nostro territorio propongono contenuti formativi specialistici su settori specifici dell’apprendimento diretti a minori e adulti».

A parlare è il vicesindaco Annamaria Anselmi, cola delega assessorile alla Formazione e Lavoro. L’occasione è stato l’incontro presso la sala consiliare del Comune di Fiumicino tra i responsabili del Centro Provinciale di Istruzione per gli Adulti (CPIA) di Fiumicino e i referenti del centro di formazione professionale in via Copenaghen presso Le Pleiadi; presenti loltre alla Anselmi, la dirigente scolastica del VI CPIA Francesca Sciamanna, Stefano Conforzi, delegato alla formazione per il comune di Fiumicino e la Presidente del consiglio Michela Califano.

«C’è tutta la disponibilità dell’Amministrazione – ha proseguito il vicesindaco – a collaborare per assicurare una continuità tra il nostro centro di formazione professionale e il CPIA presso la scuola Porto Romano. È importante che due realtà che fino a oggi sono rimaste distinte possano dialogare e magari completarsi in un percorso che dopo la formazione dedicata ai ragazzi preveda un’attività specialistica diretta alla formazione dell’adulto. Ricordo anche che il CPIA svolge a titolo completamente gratuito un ruolo fondamentale anche sul nostro territorio con corsi di lingue per stranieri e percorsi didattici che – conclude l’assessore Anselmi – favoriscono l’occupazione e l’inclusione sociale”.

ULTIME NEWS