Pubblicato il

Incendio a Tvn: arriva la Polizia

Incendio a Tvn: arriva la Polizia

Prende fuoco un nastro trasportatore, ma Enel provvede a domare le fiamme senza i Vigili del fuoco. I pompieri intervengono successivamente per le verifiche del caso  

CIVITAVECCHIA – Paura ieri pomeriggio a Tvn per un incendio a un nastro trasportatore di carbone. Intorno alle 18, probabilmente un cortocircuito ha mandato a fuoco il nastro, a quanto pare fermo da tempo. Immediatamente sono entrati in azione gli impianti automatici di estinzione, i cosiddetti sprinkler, che hanno evitato il propagarsi delle fiamme. Tanto fumo visibile anche all’esterno (come si vede nella foto), che ha messo in allarme alcuni passanti, i quali hanno chiamato la Polizia. Sul posto sono arrivati gli agenti del commissariato di viale della Vittoria, che dopo aver informato la magistratura, sono entrati all’interno della centrale per verificare l’effettivo stato dei luoghi. A Tvn si sono presentati anche i Vigili del fuoco, per le necessarie verifiche all’impianto. Solo nei prossimi giorni si saprà con certezza cosa effettivamente sia stato rilevato all’interno della centrale Enel e se l’Autorità giudiziaria  abbia intenzione di far luce sull’intera vicenda. Certo appare strano che un incendio di tale portata e ben visibile all’esterno non abbia indotto i preposti a chiamare immediatamente i Vigili del fuoco, prescindendo dall’ottimo impianto di estinzione incendi interno alla centrale.

ULTIME NEWS