Pubblicato il

Nuova variazione per la caserma dei carabinieri

Nuova variazione per la caserma dei carabinieri

Leggermente diminuita la metratura netta della struttura. Un nuovo cambiamento che potrebbe tardare l’avvio del project financing

LADISPOLI – Ennesimo cambiamento per il progetto della caserma dei Carabinieri di Ladispoli. Si tratta di un cambiamento minimo all’interno dell’intero progetto che, tuttavia, ha richiesto il riavvio di un iter di approvazione. Così, con atto di giunta, è stato di nuovo approvata la documentazione di Asp Finance Spa. A variare la metratura netta della superficie della caserma che passa da circa 940 metri quadri a 924 metri quadri seppur mantendendo la stessa cubatura iniziale. L’investimento totale dell’opera rimane di 1.627.078 euro e l’arma dei carabinieri pagherà un canone annuo di locazione al concessionario di project 50.314,00 euro. Il trasferimento di proprietà immobiliare, dal comune al concessionario del project, è di 1.400.000,00 euro. Il progetto, in project financi, vede la realizzazione della caserma al cerreto, vicino al centro di aggregazione giovanile, tra via dei narcisi e via delle Viole.

Si tratta di un piccolo cambiamento che però va a rallentare un processo per l’iter di realizzazione di un’opera che il primo cittadino di Ladispoli Crescenzo Paliotta aveva definito ‘‘calda’’. L’avvio della gara, causa questo ritardo, dovrà quindi attendere un po’.

ULTIME NEWS