Pubblicato il

Bambini bielorussi in gita a Cerveteri

Bambini bielorussi in gita a Cerveteri

Bambini bielorussi in gita a Cerveteri

CERVETERI – Divertimento, voglia di stare insieme a una vera e propria gara di solidarietà: la formula “magica” per rendere il soggiorno dei piccoli ospiti bielorussi del progetto ‘‘Mai Più Chernobyl’’, con cui Scuolambiente collabora insieme all’associazione gemellina del CEU (Centro Ecologia Umana) da 11 anni e, che mercoledì 29 giugno e poi il 1° luglio, ha organizzato una fantastica Festa di Benvenuto; come ogni anno sono venuti a passare la prima delle due giornate che Scuolambiente organizza sul territorio per loro.

La mattinata è passata all’insegna della visita guidata al museo storico dell’Aeronautica Militare di Vigna di Valle, dove i ragazzi hanno potuto conoscere e ammirare la storia aerea del nostro paese. Il tempo mite e ventilato ha permesso una breve sosta all’interno della base, nell’area vicino al lago, per una merenda e giochi all’aria dal «Jolly Bar Pizzeria» nel centro storico di Cerveteri che i bambini hanno potuto ammirare e conoscere. Successivamente (grazie ad Artemide Guide) hanno potuto scoprire e conoscere il patrimonio mondiale dell’umanità che è la Necropoli della Banditaccia, con una bella passeggiata nella via degli Inferi.

Per finire una golosa merenda con gelato biologico offerto dalla gelateria Biolee Cerveteri di piazza Risorgimento con la gradita sorpresa del sindaco Alessio Pascucci, molto vicino alle tematiche sociali e ambientali, che da anni l’associazione porta avanti, che ha voluto conoscere e salutare i 15 ragazzi bielorussi. Ringraziamenti a profusione agli sponsor (Solidarietà Cooperativa sociale e il gruppo Carrefour Ladispoli di Candeloro) e quanti hanno consentito a questi bambini un soggiorno così sereno e allegro. (Da.To.)

ULTIME NEWS