Pubblicato il

Cerveteri. Bando per la gestione degli impianti sportivi

Cerveteri. Bando per la gestione degli impianti sportivi

Le proposte dovranno pervenire entro le ore 12 del 1 agosto

CERVETERI – L’Amministrazione comunale del Sindaco Pascucci ha pubblicato un bando pubblico per la gestione in concessione degli impianti e degli spazi sportivi di Cerveteri.

«Con questo Bando – ha spiegato Francesca Pulcini, assessora alle Politiche Sportive e Culturali – Si vuole valorizzare e riqualificare l’impiantistica sportiva pubblica della Città mettendola a disposizione delle realtà sportive del territorio, in base al criterio della massima fruibilità dei Beni Pubblici. Coinvolgendo direttamente le realtà sportive, inoltre, le stimoleremo ad avanzare delle proposte di miglioramento dell’offerta di strutture e di attività. Le realtà sportive sono un grande motore della nostra città, e i successi di questi anni in tutte le discipline lo dimostrano. Per questo è fondamentale dare loro delle strutture adeguate alle esigenze dei nostri atleti». Le realtà associative che si aggiudicheranno il bando per ogni singola struttura dovranno sottoscrivere una convenzione di durata quinquennale e corrispondere al Comune un canone. Saranno le proposte che prevedono le più alte garanzie di innovazione, fruibilità, valenza sociale ed efficiente gestione ad essere valutate con i punteggi più alti. Tutto è dettagliatamente spiegato all’interno del Bando e dei suoi allegati. Possono partecipare alla selezione i soggetti aventi sede nel territorio comunale: federazioni sportive, enti di promozione sportiva, enti non commerciali, società e associazioni sportive, costituite da almeno due anni e che perseguono finalità formative, ricreative e sociali nell’ambito dello sport e del tempo libero e che dimostrino capacità operativa adeguata alle attività da realizzare, in forma singola o associata. Si può prendere visione del bando che contiene gli impianti interessati scaricandolo dal sito web del Comune o presso l’ufficio sport dello stesso al Parco della Legnara. Le proposte dovranno pervenire all’ufficio Protocollo del comune entro le ore 12 del 1 agosto.

ULTIME NEWS