Pubblicato il

Minaccia di buttarsi dal tetto: la Polizia lo convince a desistere

Minaccia di buttarsi dal tetto: la Polizia lo convince a desistere

CIVITAVECCHIA – Polizia in azione nella mattinata di ieri, quando al 113 è arrivata una segnalazioni riguardante un tentativo di suicidio in atto da pochi minuti in via Galvani. Gli agenti del commissariato di viale della Vittoria si sono immediatamente precipitati sul posto, constatando la presenza di un uomo di 44 anni, arrampicato sul tetto del palazzo con il chiaro intento di lanciarsi nel vuoto. L’intervento del personale della volante ha scongiurato l’insano proposito del 44enne: i poliziotti del dottor Giovanni Lucchesi hanno in ogni modo cercato di stabilire un contatto con l’uomo, che di scendere dal tetto proprio non ne voleva sapere. 
Le alte temperature, tuttavia, hanno reso ancora più complicato l’intervento: gli agenti del commissariato hanno dovuto lavorare di fino per cercare di convincere l’aspirante suicida a desistere.
  Dopo diversi minuti di dialogo tra il 44enne e gli agenti della Polizia, l’uomo con evidenti problemi si è lasciato convincere ed ha deciso di scendere dal tetto, sotto gli occhi increduli dei cittadini presenti. I poliziotti a quel punto lo hanno soccorso e affidato al personale dell’ospedale San Paolo. Sul posto è intervenuta in ausilio pure una pattuglia della Polizia locale.

 

ULTIME NEWS