Pubblicato il

"Melodie in giardino": Olen Cesari protagonista

"Melodie in giardino": Olen Cesari protagonista

CIVITAVECCHIA – Olen Cesari & la International Clandestine Orchestra. Sono loro i proyagonista della quattordicesima edizione di “Melodie in Giardino”, la manifestazione che si svolge in Civitavecchia, nel giardino della residenza sanitaria assistenziale “Madonna del Rosario” di via Buonarroti, ogni anno nel mese di luglio.

Cesari non è solo un virtuoso del violino ma un vero e proprio maestro della versatilità stilistica. Dotato di raro talento affascina chi lo ascolta, con una musica universale che unisce stili e sonorità diverse. Olen Cesari non è solo un virtuoso del violino ma un vero e proprio maestro della versatilità stilistica. Dotato di raro talento affascina chi lo ascolta con una musica universale che unisce stili e sonorità diverse. Nato a Durazzo (Albania) a tre anni inizia lo studio del violino con la madre concertista, per poi proseguire con una carriera fatta di premi e grandi riconoscimenti. 
“Melodie in Giardino” è nata nel 2003 e da allora viene organizzata dall’avvocato Rosalba Padroni, direttore della struttura, con la finalità di avvicinare il mondo della disabilità al tessuto sociale circostante, tenendo presente l’importanza di coltivare e rendere sempre più forte tale legame. Nata un po’ in sordina, la manifestazione è divenuta in breve tempo un evento importante, sia per numero di spettatori, sia per la qualità degli artisti che si sono esibiti, tant’è che, ormai, viene annoverata tra gli spettacoli di spicco dell’estate civitavecchiese.

Questi gli artisti che hanno partecipato nelle scorse edizioni: nell’anno 2003 il maestro Leomporri, negli anni 2004 e 2005 la soprano Francesca Francalanci, negli anni 2006 e 2007 il chitarrista Tom Sinatra, nell’anno 2008 il maestro Stelvio Cipriani, nell’anno 2009 i Cugini di Campagna, nell’anno 2010 i Platters, nel 2011 i Dik Dik, nel 2012 Fausto Leali, seguito nel 2013 da Edoardo Vianello. Nell’anno 2014 Fabio Concato e la scorsa estate Amedeo Minghi.
Olen Cesari & La International Clandestine Orchestra eseguiranno celebri brani con un percorso musicale che dall’America giunge in Europa attraverso la musica classica e moderna. Al termine dell’esibizione, l’avvocato Rosalba Padroni, che in quest’occasione veste anche il ruolo di presentatrice, consegnerà all’artista una targa-ricordo. 

L’appuntamento è per domani sera alle 20.30.

ULTIME NEWS