Pubblicato il

Travolto da un'auto sull'Aurelia: muore 16enne di Ladispoli

Travolto da un'auto sull'Aurelia: muore 16enne di Ladispoli

Tragedia nella notte. Il giovane, figlio di Marco Nica, titolare del noto bar della città, aveva trascorso la serata al Pin Ar. Proclamato il lutto cittadino

LADISPOLI – Tragedia nella notte sull’Aurelia.

Un ragazzo di appena 16 anni, Daniele Nica, figlio del noto Marco Nica, titolare di uno dei bar storici della città  di Ladispoli, è stato travolto da un’auto mentre stava per salire sulla sua minicar.

Il giovane, secondo quanto appreso,  aveva trascorso la serata in un locale, il Pin Ar, noto locale musicale frequentato da giovani. Per circostanze ancora da chiarire,  il ragazzo sarebbe andato in macchina, forse per tornare a casa, e nell’uscire dal locale sarebbe stato travolto da un’auto.

Immediato l’arrivo dei soccorsi con il giovane subito trasportato all’Aurelia Hospital. Le sue condizioni sono peró subito apparse gravissime.

Per  il ragazzo infatti non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e la Polizia stradale per gli accertamenti del caso.

A travolgere il sedicenne forse uno straniero, che peró si sarebbe subito fermato dopo la tragedia per chiamare i soccorsi.

Una città, quella di Ladispoli, che nel giro di poche ore piange due giovani vittime. Nel dolore due famiglie molto conosciute e stimate.

L’assessore Francesca Di Girolamo ha proclamato il lutto cittadino ed ha annullato tutte le manifestazioni turistico-culturali di Vivi Ladispoli previste per oggi.

Due lutti incredibili, la morte del giovane Daniele Nica e quella di Biagio Tabacchini, che lasciano attonita l’intera comunità di Ladispoli. (a.r.)

ULTIME NEWS