Pubblicato il

Successo per il Galà Opera Tanabata

Successo per il Galà Opera Tanabata

Riparte l’estate culturale nella città di Bracciano all’insegna dello spirito di fratellanza. Tondinelli: «Un chiaro segnale della volontà di riavvicinarsi da parte della cittadinanza»

BRACCIANO – L’estate culturale riparte sotto l’auspicio di una riconciliazione e di un rafforzamento all’interno della cittadinanza di quello spirito di fratellanza e socialità che ha sempre caratterizzato la comunità braccianese.

E quale miglior punto di partenza se non la musica e il bel canto?.

In questo rinnovato clima si è svolto presso il Chiostro degli Agostiniani lo scorso 9 luglio, sotto l’alto patrocinio dell’Ambasciata del Giappone e dell’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Bracciano, in occasione dei 150 anni dal trattato di amicizia e di commercio tra Italia e Giappone il Galà Opera Tanabata diretto dal Maestro Salvatore Mele con la partecipazione della Piccola Orchestra di Fiati “F.Trani” accompagnati dal Soprano Fujiko Hirai e il mezzosoprano Mami Kawada.

«Il grande successo di pubblico- come sottolineato anche dal aindaco Armando Tondinelli e l’assessore alle Politiche Culturali dottORESSA Elena Felluca – è un chiaro segnale per la nuova amministrazione della volontà di perseguire quel processo di riavvicinamento della cittadinanza alle Istituzioni locali anche attraverso un più attivo e partecipato impegno delle diverse realtà locali alla ripresa del dialogo culturale».

ULTIME NEWS