Pubblicato il

Arrivano i bambini Saharawi

Arrivano i bambini Saharawi

La protezione civile scende in campo per l’accoglienza. Richiesti ai cittadini partecipazione e interventi

CANALE MONTERANO – Lunedì sera si è svolta la riunione pre-accoglienza e il programma del soggiorno estivo a Canale inizia a delinearsi. I bambini soggiorneranno presso l’ostello e, arrivando direttamente dai campi profughi, avranno bisogno di tutto: saponi, creme per il corpo e per i capelli, completi di lenzuola per letti singoli, teli per il mare, asciugamani da bagno e accappatoi, costumi, cuffiette da piscina, e via dicendo.

La protezione civile lancia quindi l’appello dichiarando di aver bisogno di persone che si mettano a disposizione per gli spostamenti laddove fosse necessario (magari la sera o se dovranno arrivare dall’altra parte del paese nei momenti più caldi della giornata).

Soggiornando all’ostello, anche chi non ha abbastanza spazio a casa può offrire una colazione, un pranzo o una cena: basterà portarla all’ostello, dove c’è abbastanza spazio per poter mangiare tutti insieme e passare del tempo piacevole.

Chiunque volesse donare qualcuna delle cose richieste, il punto di raccolta è la sede della protezione civile (di fianco al comune), aperto appositamente per la raccolta nei seguenti giorni:

oggi e domani dalle ore 17 alle ore 19.

Chiunque voglia rendersi utile, può mandare una mail a [email protected]!

Maggiori informazioni sulla pagina Facebook “Accoglienza Saharawi – Canale Monterano 2016”.

ULTIME NEWS