Pubblicato il

Pulizia delle ‘‘‘dune’’ nel lungomare

Pulizia delle ‘‘‘dune’’ nel lungomare

A Campo di Mare la Multiservizi fa quello che non ha fatto l’Ostilia. Restituito il decoro e sventato il pericolo di incendi

CERVETERI – Da oltre un mese, la Multiservizi Caerite S.p.A, la municipalizzata con il 100% di capitale municipale, provvede a pulire l’arenile di Campo di Mare addentrandosi nei lembi di spiaggia libera fino al muretto, così definito il limite dal quale poi comincia l’area dette le “dune” che si allunga fino al lungomare e viene presa d’assalto dalle auto dei bagnanti. Da tre giorni, si è cominciato a pulire pure le “dune” togliendone canne spontanee ed erbacce che davano un segno di degrado al contesto. Il comune ha provveduto a questo dando incarico alla sua società di servizi nonostante questo non sia previsto dal contratto, perché, nonostante l’ordinanza emessa ai proprietari terrieri di mantenere pulite da sterpaglie per prevenire pericoli di incendio, l’Ostilia S.p.A., proprietaria delle “dune” non ha ottemperato. La pulizia operata che darà decoro ad un posto frequentato da residenti e turisti e scongiurerà il pericolo di incendi dove tra l’altro vengano parcheggiate le auto, potrebbe portare azioni sanzionatorie verso l’Ostilia che potrebbe essere chiamata in danno. (To. Mo.)

ULTIME NEWS