Pubblicato il

Festa dell'Unità, il Pd punta su Civitavecchia

Festa dell'Unità, il Pd punta su Civitavecchia

Da Giovedì e fino al 31 luglio il parco dell’Uliveto sarà teatro della manifestazione organizzata dal partito cittadino. Dieci giorni ricchi di eventi e dibattiti aperti a tutti con ospiti come i ministri Franceschini e Poletti

di FRANCESCO BALDINI

 

CIVITAVECCHIA – Torna l’appuntamento con la Festa dell’Unità con dieci giorni ricchi di eventi e di dibattiti. Il Pd cittadino ha presentato il programma dei festeggiamenti che si svolgeranno al parco dell’Uliveto a partire da giovedì e fino al 31 luglio.

Saranno molti i nomi importanti a prendere parte alle varie manifestazioni organizzate dai dem, come i ministri Dario Franceschini e Giuliano Poletti o il senator Bruno Astorre.

«Abbiamo deciso – ha detto Enrico Leopardo – di puntare su Civitavecchia, di mettere al centro i nostri commercianti e cantanti lasciati da parte da questa amministrazione. Sono orgoglioso, è un cartellone a livello nazionale».

Si parlerà di tutela di diritti umani con Antonio Marchese, presidente Amnesty international, di ambiente, di sport, di municipallizzate, di povertà, di cultura e di molto altro.

«Abbiamo cercato – ha spiegato l’onorevole Marietta Tidei – di toccare più temi possibili, il dibattito sarà aperto».

Anche Marco Piendibene è intervenuto: «Questa ormai è una tradizione estiva cittadina, non è qualcosa di riservato a coloro che hanno la tessera del Pd. Il Sindaco non ha accettato il confronto sulla New co».

Andrea Riga: «Il Pd sta dimostrando apertuar nei confronti dei cittadini».

Jenny Crisostomi è entrata nel merito delle iniziative dei commercianti che avranno degli stand all’interno del parco, al cui interno saranno disponibili le specialità tipiche dell’attività.

«Abbiamo scelto di coinvolgere questo settore – ha dichiarato – per dargli un po’ di respiro».

Inoltre ci saranno tre momenti sportivi: una gara canina, una ippica e un torneo di burraco. Alessandro Galli, curatore della parte artistica: «Sono tanti gli artisti che hanno chiamato per salire sul palco».

ULTIME NEWS