Pubblicato il

Montino: “Manca l'acqua, disagi insostenibili. Acea e Arsial hanno il dovere di intervenire"

Montino: “Manca l'acqua, disagi insostenibili. Acea e Arsial hanno il dovere di intervenire"

FIUMICINO – Continuano i gravissimi disservizi idrici che lasciano a secco molte abitazioni ad Aranova, Fregene, Testa di Lepre, Tragliata, Tragliatella. Sulla questione interviene il sindaco di Fiumicino Esterino Montino.”

Ho già più volte inoltrato segnalazioni e scritto ai vertici di Arsial e Acea Ato 2, ognuno per le proprie competenze, – dice Montino – per sollecitarli a interventi urgenti e indifferibili per risolvere un problema che in questa stagione estiva è gravissimo, soprattutto in molte zone del nord del nostro Comune”.

“Stanno arrivando continue richieste di aiuto da parte di molti cittadini e famiglie e ho personalmente constatato carenze idriche in molte zone del nostro Comune che stanno creando situazioni insostenibili. Ci sono bambini e anziani senz’acqua potabile e si corrono eventuali rischi alla salute pubblica connessi a carenze igienico-sanitarie. Segnalo anche che i nuovi quattro chilometri di condotta recentemente realizzati e posizionati dal Comune di Fiumicino a Testa di Lepre devono ancora essere allacciati e messi in funzione”.

“L’acqua è un bene primario – conclude Montino – chiedo che chi ha il dovere di intervenire lo faccia in tempi rapidi potenziando il sistema di erogazione lì dove necessario. La misura è davvero colma, ad Aranova che è il nostro quartiere più popoloso nel nord del Comune, addirittura mancano tratti di rete fognante e di distribuzione dell’acqua potabile”.
 

ULTIME NEWS