Pubblicato il

Ore contate per Caronte, in arrivo temporali e grandine

Addio caldo soffocante: l’anticiclone africano Caronte ha le ore contate. Già da ieri infatti ha iniziato a mostrare segni di cedimento sull’arco alpino, un cedimento che diverrà più esteso entro domani. 
La redazione de ilMeteo.it spiega che l’aria fresca atlantica Fast-Storm, sta per raggiungere l’Italia e nel corso del weekend innescherà dei temporali molto forti su alcune regioni. 
Già ieri temporali sparsi sono atterrati sulle Alpi di Lombardia, Piemonte e Trentino Alto Adige. 
Oggi Fast-Storm colpirà il Piemonte, la Toscana settentrionale e ancora le Alpi.
I temporali saranno più presenti nelle ore pomeridiane e preserali e saranno accompagnati anche da grandinate.
«Domani Fast-Storm darà il meglio di sé – spiega il sito – con temporali su Liguria, Sardegna, Piemonte, Lombardia, Toscana, sull’arco alpino e qualcuno anche in Appennino centrale. Sempre piuttosto soleggiato lungo le coste e sul resto d’Italia. Temperature che subiranno una diminuzione di qualche grado».
Antonio Sanò, direttore del sito chiarisce «che l’instabilità portata dall’aria fresca di Fast-Storm continuerà anche per l’inizio dell’ultima settimana di luglio con la possibilità di altri temporali, questa volta più concentrati sui versanti orientali del Paese, poi verso fine mese e inizio di agosto dovrebbe tornare l’alta pressione con un tempo più stabile».

ULTIME NEWS