Pubblicato il

La lettera. Scrive Imperioso Centro Catalani, nuovi «veleni»

La lettera. Scrive Imperioso  Centro Catalani, nuovi «veleni»

la lettera. scrive Imperioso  Centro Catalani, nuovi «veleni»

FIUMICINO – La calura estiva riaccende le polemiche al centro anziani Catalani. Ciro Imperioso, infatti, ha protocollato una richiesta formale di annullamento delle elezioni del centro anziani del 23 giugno scorso indirizzandola al sindaco, alla segretaria comunale, all’assessore Calicchio, al dirigente dell’area servizi sociali e all’ex commissario del Centro, Paolo Fusco.

Nella missiva, oltre a ricordare di non aver ricevuto risposta a due comunicazione formalizzate al Protocollo, Imperioso si concentra sul fatto che essendo stata esclusa a priori la sua lista, le elezioni si sono svolte con una sola lista in concorso. “Un deficit di democrazia evidente”, spiega, anche perché non ho ricevuto peraltro nessuna comunicazione scritta dell’esclusione della mia lista.

Non solo, ma contesta anche l’elezione di uno dei membri del Comitato in quanti non residente da almeno dieci mesi a Fiumicino, come prescrive il regolamento. Così come contesta anche la mancata presentazione del certificato dei carichi pendenti da parte di tutte le persone in lista.

Insomma, ringraziando tutti i personaggi in oggetto per l’attenzione che hanno posto o vorranno porre alla questione, Imperioso ha chiesto formalmente di annullare tutto.

ULTIME NEWS