Pubblicato il

Oriolo a favore della proposta Raggi

Oriolo a favore della proposta Raggi

Restano però le perplessità sul futuro. «Già da questo autunno parte il lavoro di studio»

ORIOLO ROMANO – Mercoledì scorso, durante la Conferenza dei sindaci dell’Ato2, il Comune di Oriolo Romano si è espresso favorevolmente alla proposta Raggi sul congelamento delle tariffe per gli anni 2016 – 2019. Il Comune di Oriolo, tuttavia, non nasconde le perplessità della proposta, esposta già durante un intervento dell’amministrazione alla conferenza dei sindaci, sottolineando che «se è vero che la proposta Raggi congela gli aumenti nel 2016, allo stesso tempo l’aumento previsto nel periodo 2016-2019 diventerebbe più intenso e anche più oneroso».

«L’impegno di Raggi a rivedersi a settembre per analizzare nel dettaglio la tariffa e le rassicurazioni di Piotti sulla reale possibilità di risparmio su alcuni costi di gestione – spiega l’amministrazione – ci hanno convinto a dare fiducia alla proposta della capitale. Allo stesso modo è importante che alle parole seguano i fatti, e che già da questo autunno parta il lavoro di studio che Raggi ha annunciato».

Il Comune di Oriolo Romano ha quindi ribadito la sua disponibilità a qualsiasi confronto e nell’essere in prima linea nel lavorare all’impianto approvato mercoledì. Intanto Acea fa sapere che sono state adottate le determinazioni tariffarie per il periodo 2016-2019.

«La decisione adottata – spiega Acea – al fine di perseguire le esigenze di sostenibilità tariffaria, la salvaguardia dei necessari investimenti e il rispetto del piano economico finanziario del Gestore nell’interesse di tutti gli azionisti, prevede una dilazione temporale degli incrementi tariffari che avrebbero dovuto trovare applicazione nel 2016 a fronte del riconoscimento di un onere finanziario di mercato a compensazione della dilazione».

ULTIME NEWS