Pubblicato il

Maria Paola e Fabio: sono loro i più belli di Civitavecchia

Maria Paola e Fabio: sono loro i più belli di Civitavecchia

Perfettamente riuscito l'evento: bagno di folla alla Marina per applaudire i nuovi Miss e Mister 

CIVITAVECCHIA – Sono Maria Paola Orefici e Fabio Ingrosso i nuovi Miss e Mister Civitavecchia 2016. Anche quest’anno la competizione organizzata da Carlo Giordano, Patrizia Crespino, Corrado Tamalio, Franco Farina e Giulia Mazzoldi in collaborazione con Marco De Spirito e Alex Dessì sotto la direzione artistica di Giulia Mazzoldi e Carlo Giordano ha fatto centro: in piazza degli eventi alla Marina una vera e propria marea di persone ha assistito alla kermesse presentata al meglio da una spigliatissima ed effervescente Matilde Brandi e dal bellissimo Sergio Muniz. Per l’amministrazione comunale erano presenti il vice sindaco Daniela Lucernoni e l’assessore alla Cultura, Turismo e Commercio Vincenzo D’Anto’. Perfetta la regia di Aldo Mantovani e travolgenti, accattivanti e ben fatte le coreografie di Cristina Belletti, ballerina e coreografa molto elogiata da Matilde Brandi con cui ha lavorato insieme in vari programmi in tv. A truccare le ragazze ci ha pensato Daniela Galimberti. A darsi battaglia sono state 10 ragazze: Giorgia Andreasi, Alessia Baldini, Serena Trinetti, Claudia Bifulco Puzone, Marika Pacchiarelli, Sofia Caricaterra, Giorgia Rastelli, Maria Paola Orefice, Chiara Trotti, Michela Notarnicola. E 10 ragazzi: Lorenzo Favino, Fabio Ingrosso, Lorenzo De Carli, Brando Mortellaro, Emanuele Bonomi, Gianluca Capauto. Matteo Lepori, Mirko Liaci, Salvatore Riposati, Samuele Stampella. Oltre a eleggere Miss e Mister Civitavecchia durante la serata è stata eletta Miss Stampa la bellissima e solare Alessia Baldini che ha conquistato tutti tanto da ottenere anche la fascia di Miss Immagine; Mister Stampa Fabio Ingrosso; Mister Immagine Gianluca Capauto. A fine competizione il grande truccatore make up artist Pino Simiele ha consegnato a Fabio Ingrosso anche la fascia per accedere alle semifinali di Mister Italia e con lui anche a Gianluca Capauto; due le ragazze che hanno conquistato le fasce e il pass per accedere a Miss Gran Prix: la vincitrice del titolo di Miss Civitavecchia Maria Paola Orefice e Marika Pacchiarelli. A votare i ragazzi e le ragazze una giuria di qualità e un’altra composta da soli giornalisti. Da settembre poi sul giornale La Provincia sarà possibile compilare un apposito coupon per votare la miss e il mister preferiti: i più votati, durante un evento organizzato ad hoc, saranno incoronati come i nuovi Miss e Mister La Provincia. Gli organizzatori ogni anno danno spazio al sociale e alla solidarietà e quest’anno hanno dato spazio all’associazione ‘‘Flavio Gagliardini onlus’’ che a loro volta hanno consegnato un defibrillatore alla parrocchia SS Trinità. Ad aprire la serata il balletto della ragazze di Cristina Belletti. Ospiti della serata i cantanti Adriano Scappini che ha presentato il suo ultimo brano ‘’Cioccolata’’; Valentina Baldi con il brano scritto per lei da Gino Saladini ‘‘Pronto sono io’’. Ospite illustre Luca Guadagnini ex voice dei ‘’Vernice’’: il cantante dopo la morte della figlia ha dato vita a una fondazione per aiutare il Bambin Gesù: Gigi D’Alessio ha prodotto il suo cd e i 130mila euro raccolti sono stati donati all’ospedale pediatrico. Guadagnini ha coinvolto tutti con due brani travolgenti: ‘‘Il giornale’’ e ‘‘L’importante è sognare’’. Particolare e apprezzata la sfilata dei bellissimi abiti creati dalla stilista civitavecchiese Loredana Dell’Anno indossati da tutte le ex Miss Civitavecchia: le ragazze hanno sfilato mentre Valentina Baldi ha eseguito dal vivo due brani facendo emozionare tutti. La serata è stata molto piacevole e si deve rendere merito agli organizzatori che ogni anno regalano alla città una manifestazione eccellente sotto tutti i punti di vista. Anche il vice sindaco Lucernoni si è complimentata pubblicamente con gli organizzatori: “E’ un evento veramente riuscito che ha calamitato tanta gente. E’ stata una bellissima serata, complimenti agli organizzatori e ai vincitori ma anche a tutti i ragazzi e ragazze che hanno partecipato”. (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS