Pubblicato il

Dehors, il consigliere Bagnano: "Entro l'estate va affidato l'incarico"

Dehors, il consigliere Bagnano: "Entro l'estate va affidato l'incarico"

CIVITAVECCHIA – “La questione dehors va risolta. Se ci saranno ancora ostacoli procederò percorrendo le vie che mi sono consentite in qualità di consigliere comunale, intervenendo in tutte le sedi opportune”.

Torna ancora sulla delicata questione l’esponente del M5S Raffaella Bagnano che ad aprile aveva presentato una mozione, approvata poi all’unanimità dal consiglio, che impegnava sindaco e giunta ad accelerare i tempi e dare risposte certe agli operatori, alle prese con problemi e disagi. Il consigliere conta di chiudere la partita entro la fine dell’estate, con l’affidamento della progettazione ad un professionista. Perché a quanto pare c’è l’accordo con la Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio in merito alle indicazioni tecniche sul modello di struttura giudicato appropriato per la zona rossa.

«Un disegno omogeneo – ha aggiunto Bagnano – standard e preciso per la singola zona. Oggi tutti gli input politici possibili sono stati dati. Alla mozione hanno seguito richieste esplicite da parte della commissione ai dirigenti preposti e sollecitazioni dello stesso Sindaco». Da qui, quindi, la necessità di accelerare, diretta anche all’assessore all’Urbanistica Massimo Pantanelli, affidando una progettazione che comunque non richiede tempi lunghi.

«Certo, l’estate porta con sé molte emergenze, come quella dell’acqua – ha aggiunto Bagnano – ma adesso occorre stringere. Entro l’estate va assegnato l’incarico. Con la Soprintendenza abbiamo definito la procedura, ora davvero non ci sono più ostacoli». Serve quindi l’intervento degli uffici preposti, per cercare di dare una risposta ai tanti commercianti che da oltre un anno ormai attendono di conoscere quale possa essere il loro futuro. L’inverno si avvicina ed il dehors si rende necessario: un’altra stagione come quella passata non sarebbe tollerata.

ULTIME NEWS