Pubblicato il

Olimpiadi, chiusa la piscina dei tuffi con l'acqua verde

Dopo le polemiche dei giorni scorsi per l’acqua verdastra è stata chiusa dal comitato organizzatore dei Giochi olimpici di Rio de Janeiro la piscina dei tuffi del Maria Lenk Aquatics Stadium. A confermarlo il portavoce del comitato Mario Andrada. Le immagini con lo strano colore verde della piscina e di quella adiacente dove si gioca la pallanuoto hanno subito fatto discutere facendo il giro del mondo. La causa è stata addebitata agli impianti di filtraggio dell’acqua ma il comitato ha negato che potessero esserci problemi per la salute degli atleti anche se i giocatori di pallanuoto hanno lamentato un bruciore degli occhi probabilmente dovuto al cloro. L’ultima critica in ordine di tempo quella del tedesco Stephan Feck che sul Facebook si è lamentato per il cattivo odore. Nella piscina è programmato per oggi il preliminare dei tuffi donne dal trampolino 3 metri, la gara successiva è in programma invece domenica.

ULTIME NEWS