Pubblicato il

Ferragosto col Torneo dei butteri

Ferragosto col Torneo dei butteri

Il 15 agosto, dalle 16, alla Nocchia, si disputerà la 48^ edizione della gara regionale. Dieci le squadre in gara. Il Rione Sughera cerca la vittoria per fare il ‘‘triplete’’

TOLFA – Adrenalina al massimo in collina: lunedì 15 agosto dalle 16 si disputerà il Torneo Regionale dei Butteri: da una parte il Rione Sughera che ha vinto il Rionale e quindi è ammesso di diritto alla competizione di oggi che cerca di fare la triplete portando a casa oltre alla coppa del torneo di calciotto e del Rionale anche vittoria del Regionale; dall’altra ci sono 9 squadre di cavalieri del comprensorio, fra cui anche allumieraschi e tolfetani e quindi si respira aria di derby. Al polo fieristico de La Nocchia tutto è pronto grazie anche a Italo Ciambella e ai volontari di campo che hanno preperato il campo e sitemata la location. La Pro Loco sta ultimando gli ultimi preparativi e il sindaco Landi ha curato la logistica. Alla Nocchia saranno presenti anche i i volontari della ProCiv, le forze dell’ordine e la postazione della Croce Rossa col personale medico e paramedico; grande aiuto poi dalle ‘‘attivissime’’ donne della Fidapa. Il torneo è una spettacolare gara a cavallo, giunta alla sua 48^ edizione, che vede 10 squadre composte da 3 cavalieri di tutta la regione che sfidano la squadra del Rione Sughera del presidente Thomas Torroni che gareggerà coi cavalieri Fabrizio Chima, Stefano e Moreno Olivetti. A sfidare i campioni del Rionale saranno: La Nocchia (Alberto Perfetti, Fabrizio Fronti, Ugo Chiavari), Bassano (Fabio e Mario Cozzolino e Giulio Onori), Gli Insoliti (Stefano Castari, Nico Barberini e Marcello Spolverini), La Parentina (Mirko Guiducci, Emanuele Piramidi, Stefano Perfetti), La Paletta (Luca Corrado, Pierluigi Befani e Umberto Velotti), Marta (Walter Pesci, Giacomo Cristini e Mario Petrosini), Fontana Tonna (Luca Buzzi, Alfredo Stampigioni e Daniele Piermarini), Ponton de Bianchi (Remo Mellini, Leonardo Carapellese, Renzo Crisostomi), Campo Piombino (Marco Santacroce, Aleandro Dini e Marco Quattrini). Presentatore l’esperto dottor Sandro Mellini. I cavalieri si affronteranno in 3 prove: la presa dell’anello, la gara a tempo dei cappelli e la spettacolare gara della presa del vitello al lazo. I vitelli sono messi a disposizione dall’Agraria di Tolfa. Ai vincitori l’ambito stendardo dipinto dalla brava artista locale Silvia Di Silvestro. L’organizzazione è coordinata dalla Pro Loco e dal Comune di Tolfa. (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS