Pubblicato il

Ulivi a piazza Leandra: Mecozzi si interroga sulla paesaggistica

Ulivi a piazza Leandra: Mecozzi si interroga sulla paesaggistica

CIVITAVECCHIA – “Abbellire la città è sicuramente un gesto apprezzabile  soprattutto quando lo si fa nel rispetto delle vigenti normative di legge in materia. E quindi presuppongo che per il posizionamento dei grandi vasi con gli ulivi provenienti da piazzale Guglielmotti ed ubicati a piazza Leandra, l’amministrazione comunale si sia dotata della ormai famigerata autorizzazione paesaggistica che da tempo tanto fa discutere e che è diventata lo spauracchio di chi per incrementare un minimo di entrate voleva istallare quattro sedie e due fioriere fuori dal proprio esercizio commerciale”.

Il consigliere comunale del Polo democratico Mirko Mecozzi chiama in causa l’amministrazione all’indomani del posizionamento dei vasi di ulivo proprio nella storica piazza Leandra, ricordando che l’autorizzazione paesaggistica è stata necessaria, ad esempio, per installare recentemente nello stesso luogo anche panchine e fioriere.  

“Se cosi non fosse – ha aggiunto – ci troveremmo di fronte ad un grave caso di ingiustizia sociale nei confronti dei cittadini, dei commercianti e della città che nella legalità a Cinque Stelle ha creduto e sperato di poter voltare pagina. Il tempo è galantuomo, noi tutti siamo qui ad aspettare fiduciosi, ma spesso increduli, gli eventi e gli impegni che questa Amministrazione ha stretto con la città”. 

ULTIME NEWS