Pubblicato il

Maxi rissa nel Salento: denunciati cinque civitavecchiesi

L'episodio avvenuto sabato sera in un locale di Gallipoli. I ragazzi avevano precedenti ed hanno tentato di forzare il cordone di sicurezza: bloccati dai buttafuori

L'episodio avvenuto sabato sera in un locale di Gallipoli. I ragazzi avevano precedenti ed hanno tentato di forzare il cordone di sicurezza: bloccati dai buttafuori

CIVITAVECCHIA – Cinque giovani civitavecchiesi sono stati denunciati a seguito di una maxi rissa avvenuta sabato sera, in uno dei locali più alla moda di Gallipoli, nel Salento. 

A far accendere gli animi il divieto ad entrare nel locale imposto da tre buttafuori nei confronti proprio dei cinque turisti, tutti con precedenti per reati contro la persona. A quanto pare, i cinque erano sospettati di alcuni furti avvenuti in spiaggia nei giorni precedenti, e per questo non graditi all’interno del locale. Un acceso scambio di parole e poi si è passati alle mani. Per un civitavecchiese la frattura di un braccio, un buttafuori invece è stato colpito alla testa e ne avrà per una decina di giorni. Sul posto è stato richiesto l’intervento di polizia e carabinieri. 

In attesa di verificare le singole responsabilità, con la Polizia che ha acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza per ricostruire l’accaduto, gli otto sono stati tutti denunciati. 

 

ULTIME NEWS