Pubblicato il

Terremoto, vigili del fuoco di Viterbo ad Amatrice: "Qui è un disastro. Abbiamo scavato a mani nude"

TARQUINIA – Primo bilancio dei Vigili del fuoco del Comando di Viterbo nei luoghi colpiti dal terremoto. Al momento sono ad Amatrice in 12, compreso il funzionario, con  sei mezzi (APS, pulmino, campagnola, carro crolli, furgone UCL e vettura funzionario).  “Finora abbiamo scavato a mani nude ad Amatrice – raccontano – e abbiamo estratto molte persone ancora vive e, purtroppo, altrettante decedute. Non sappiamo ancora quando riusciremo a riposare, né quando ci daranno il cambio. Qui è un disastro, ma non sappiamo neanche il numero di vittime e quanti paesi sono stati colpiti. Forse ci raggiungeranno altri colleghi GOS (conduttori di mezzi escavatori) per lavorare alla preparazione del campo base”.

ULTIME NEWS