Pubblicato il

Bracciano, una dozzina di ricorsi contro le demolizioni

BRACCIANO – Il comune di Bracciano si vede costretto a ricorrere ai ripari dopo i copiosi ricorsi al Tar fatti dai proprietari di alcune opere abusive. Nei mesi scorsi il comune aveva infatti recapitato una lunga serie di ordinanze di demolizione, per opere non conformi ai piani di lottizzazione delle aree sulle quali si era costruito. 
Una vicenda che diventò pian piano un vero e proprio caso. 
I fatti si riferiscono per lo più ad una serie di accertamenti messi in atto dal Corpo Forestale dello Stato e dalla Polizia Locale di Bracciano.
Per questi abusi il comune ha emesso numerose ordinanze di demolizione per ottenere il ripristino dei luoghi. 
Sembra ora che per molte di queste ordinanze i titolari delle opere abbiano presentato ricorso al Tar.
Il comune dovrà ora decidere che strada intraprendere. 
Per questo ha nominato l’avvocato Tiziana Pirone per avere un parere su questa vicenda.

ULTIME NEWS