Pubblicato il

Le consigliere discriminate anche sul canile: il Sindaco preferisce ringraziare Cozzi

CIVITAVECCHIA – Il sindaco onesto e innocente, incapace di partorire malvagità. Così il cerchio magico crede di poter ancora vendere l’immagine di un uomo al capolinea politico, che di tanto in tanto ci mette del suo per peggiorare le assurdità che gli vengono imposte. Quanto fatto recentemente sulla questione del canile è sintomatico: ha ringraziato apertamente con sviolinate tremende il signor Cozzi che da delegato si è impegnato parecchio dopo il furto subito dalla struttura. E fin qui tutto bene: ringraziamenti meritati. Quando però ad organizzare un’iniziativa di solidarietà ancora più lodevole a favore del canile sono state Fabrizia Trapanesi e Raffaella Bagnano, le cose sono cambiate. In molti della maggioranza neppure si sono presentati (le avvisaglie dell’attuale spaccature ovviamente c’erano già tutte) e Cozzolino è intervenuto su facebook per evidenziare la bontà dell’iniziativa, solo dopo ripetuti inviti, ringraziando sì le sue due consigliere nelle prime righe del suo post, ma tornando ad elogiare ampiamente il delegato Cozzi (già ampiamente omaggiato in precedenza) per non farlo passare in secondo piano. Mosse studiate, ripetute spesso dal sindaco, che credendosi furbo fa gioco sul fatto che per evitare la polemica su iniziative encomiabili, nessuno si azzarderebbe mai a contestarlo.

ULTIME NEWS