Pubblicato il

Ladispoli, via al bando per affidare il nuovo stadio

Ladispoli, via al bando per affidare il nuovo stadio

LADISPOLI – Come anticipato in una intervista dello scorso giugno dall’assessore ai lavori pubblici Marco Pierini, ad ottobre dovrebbe essere pronto il nuovo stadio comunale di Ladispoli.
Si prepara così l’amministrazione a dare in gestione il nuovo stadio comunale. Ma non solo. Il comune sta predisponendo i documenti per la concessione dei lavori per la realizzazione di un campo da rugby.
L’amministrazione comunale, di fatti, ha conferito mandato all’Uisp per attivare tutte le relative procedure affinchè si possa presto concedere la gestione del nuovo stadio e si proceda a costruire un nuovo campo necessario per il rugby.
Per quanto concerne la gestione del nuovo stadio, le domande potranno essere presentate dal società o associazioni sportive dilettantistiche calcistiche, società o associazioni sportive dilettantistiche, enti di promozione sportiva, discipline sportive associate e federazioni sportive la cui attività sia costituita anche da pratica calcistica (in misura non residuale).
L’organismo al quale verrà affidato lo stadio, dovrà utilizzare in maniera diretta gli spazi, gestire i servizi e le aree annesse, le utenze, la manutenzione ordinaria ed occuparsi anche della custodia e della sorveglianza delle strutture con gli oneri a carico dell’affidatario secondo uno schema di convenzione, e la concessione avrà durata minima di 3 anni.
Per quanto, invece, riguarda il campo da rugby, questo dovrà essere realizzato nell’area delimitata da viale Mediterraneo, via Nicosia e il fosso Sanguinara. Per la realizzazione dell’impianto tutte le spese sono a carico del concessionario, incluse tutte le richieste e autorizzazioni. La concessione per la realizzazione dell’impianto avrà una durata di 20 anni a decorrere dalla firma del contratto di affidamento.

ULTIME NEWS