Pubblicato il

Suona la campanella per 1.300 alunni della città

Suona la campanella per 1.300 alunni della città

Bilancio positivo dell’assessore Cucciniello

S. MARINELLA – Da questa mattina si risentirà il suono della campanella per oltre 1.300 ragazzi della città. Oggi, infatti, riprenderanno le lezioni per tutte le scuole di ogni ordine e grado del territorio comunale, eccetto al Liceo Scientifico Galilei, dove le lezioni sono riprese lunedì scorso. «L’amministrazione comunale – dichiara l’assessore alla Pubblica Istruzione Rosanna Cucciniello – ha garantito tutti i servizi indispensabili all’avvio delle lezioni, dal servizio scuolabus al servizio mensa, compresa l’assistenza ed il trasporto per i ragazzi diversamente abili anche presso la scuola superiore del Liceo Scientifico. Non vi saranno dunque rientri per le classi appartenenti alla scuola primaria per decisione assunta dalla dirigenza scolastica, per cui avremo orari di 25 ore settimanali e tempo pieno. Abbiamo inoltre quasi azzerato le liste d’attesa per la scuola dell’infanzia, grazie al reperimento delle aule presso la ex scuola religiosa delle Suore di Monte Calvario di piazza Trieste, dove abbiamo istituito le tre sezioni a tempo ridotto della materna Montefiore, riuscendo ad inserire anche i bambini, sia dell’infanzia che della primaria, appartenenti alla ex scuola paritaria delle Benedettine». «Infine – conclude la Cucciniello – abbiamo garantito, in accordo con il Comune di Tolfa, il trasporto scolastico per i ragazzi che frequenteranno il plesso di Santa Severa Nord». «Per domani mattina – aggiunge l’assessore ai Lavori pubblici Raffaele Bronzolino – le strutture scolastiche saranno pienamente fruibili, grazie agli interventi programmati e svolti durante la pausa estiva. Abbiamo rinnovato la recinzione presso la scuola Media Carducci e siamo intervenuti con le manutenzioni ordinarie negli altri plessi scolastici della città così da garantire il regolare avvio delle lezioni». «Auguro a nome di tutta l’amministrazione – conclude Bacheca – un buon anno scolastico a tutti gli studenti, al personale docente e ministrativo».

ULTIME NEWS