Pubblicato il

Rugbista accoltellato fuori dalla discoteca

ANGUILLARA SABAZIA – Brutta disavventura per un rugbista romano 20enne della squadra Roma Urbe Rugby Football Club.  Eugenio Tiraboschi è stato accoltellato all’alba tra sabato e domenica al culmine di una lite scoppiata all’esterno della discoteca Country di Anguillara.
Lo sportivo romano è giunto alle 6 di domenica mattina al pronto soccorso dell’ospedale Villa San Pietro con due ferite d’arma da taglio ed è stato prontamente trasferito al Policlinico Gemelli dove è ricoverato in prognosi riservata ma non in pericolo di vita. 
E se la discoteca è totalmente estranea all’aggressione, restano da chiarirne le cause.  
I carabinieri di Anguillara hanno ricostruito che la lite è iniziata all’interno ella discoteca, mentre le indagini sono affidate ai carabinieri del Nucleo Operativo di Bracciano. 
Alla base di tutto sembrerebbe esserci una discussione tra il rugbista e un altro ragazzo per futili motivi.  La questione sembrava chiarita, ma quando i due si sono ritrovati fuori dal locale è avvenuta l’aggressione. I due fendenti hanno raggiunto Trabocchi al fianco sinistro e al petto destro.  Ignote le generalità dell’aggressore che ha fatto perdere le proprie tracce. Sulla pagina Facebook della società Roma Urbe Rugby Football Club è arrivata la solidarietà a Tiraboschi. 
Questo il post dei compagni di squadra del giovane rugbista: «Per fortuna sono stati tutti identificate dalla Polizia. Volevamo tranquillizzare tutti: Eugenio ora sta bene e non dovrà essere operato. Per chi volesse visitarlo è ricoverato presso il Gemelli».

ULTIME NEWS