Pubblicato il

Tolfa guarda al futuro nei rapporti con la Norvegia

Tolfa guarda al futuro nei rapporti con la Norvegia

Lunedì scorso grande cerimonia per la visita dell’ambasciatore a Oslo Novello

di GLORIA TROTTI

TOLFA – Con la visita di lunedì dell’ambasciatore a Oslo, Novello, la cittadina di Tolfa guarda al futuro nei rapporti con la Norvegia. L’ambasciatore italiano nel Regno di Norvegia Novello è arrivato nel primo pomeriggio ed è stato accolto dal consiglio comunale riunito in seduta straordinaria presso il Chiostro del Polo Culturale alla presenza di tanti rappresentanti istituzionali, delle realtà sociali e delle forze armate. Il sindaco Luigi Landi, nel ricordare l’apertura internazionale di Tolfa, ha definito la giornata “storica” per la città.

A portare il saluto della Fondazione Cariciv è stato anche l’avvocato Cacciaglia che, come il l’amministrazione comunale di Tolfa, ha donato il crest al diplomatico. Novello ha visitato prima il museo accompagnato dal direttore Giordano Iacomelli e poi una bottega artigianale di lavorazione del cuoio. Alle 17 nella ex chiesa del Centro Studi Italo-Norvegese si è tenuto il convegno “Tolfa e la Norvegia, 20 anni di relazioni”. Nel discorso introduttivo l’assessore alla Cultura e alle Strategie di Sviluppo Cristiano Dionisi, promotore dell’iniziativa, ha inquadrato il rapporto tra Tolfa e lo stato scandinavo dal punto di vista sociale ed antropologico.

«L’esperienza di Tolfa – ha affermato – rappresenta un unicum a livello nazionale. Forti di questa esperienza ventennale per il futuro abbiamo ampi spazi di crescita e di miglioramento, sia di tipo culturale, che formativo per i nostri giovani, ma anche economico. La presenza dell’ambasciatore Novello da onore e prestigio a Tolfa: una personalità capace di essere al meglio il rappresentante della nostra nazione del mondo, nel grande come nel piccolo».

Il presidente del Centro Studi Norvegese Ole Tolstad ha illustrato i tanti progetti realizzati in questi due decenni, mentre il responsabile delle relazioni internazionali della regione Lazio, Cristiano Zagari ha portato il saluto dell’istituzione regionale. Else L’Orange, addetto culturale dell’Ambasciata norvegese a Roma, ha poi portato un interessante il contributo di condivisione e di supporto ai progetti di Tolfa. L’ambasciatore Novello ha definito la relazione con Tolfa una «buona prassi da seguire».

ULTIME NEWS