Pubblicato il

Raccolta rifiuti, le ricette dell’opposizione

Raccolta rifiuti, le ricette dell’opposizione

Scarrabili e controlli

FIUMICINO – «Il porta a porta è a regime, i tempi naturali d’assestamento ormai superati e oggi si possono fare alcune considerazioni per migliorare il decoro di una città purtroppo ancora alle prese con discariche abusive e rifiuti abbandonati». Lo dichiarano i consiglieri comunali Mauro Gonnelli, Federica Poggio, William De Vecchis. «Le nostre proposte? Prima di tutto i controlli – proseguono i consiglieri -. Va al più presto risolta la grana delle guardie ambientali, progetto (purtroppo non l’unico) annunciato e rimasto su carta. E la questione vigili urbani stagionali che in questo periodo svolgono controlli ambientali: contratto in scadenza e non più prorogabile.
È poi necessario creare isole ecologiche temporanee, soprattutto nelle zone di Isola Sacra, che permettano alle famiglie di poter conferire i rifiuti in casi di emergenza o di maggiore produzioni.
Basterebbero alcuni scarrabili posizionati 3 o 4 giorni a settimana, due ore al giorno, per risolvere il problema rifiuti abbandonati. Si tratta di proposte già presentate in commissione e verbalizzate. Speriamo che il sindaco per una volta sarà disponibile ad accogliere i nostri suggerimenti».

ULTIME NEWS