Pubblicato il

Impianto elettrico guasto: ala del museo off limits

La segnalazione di alcuni tarquiniesi che non sono riusciti ad accedere alla sala delle tombe scomposte. «Assurdo che non si trovino i fondi per intervenire in tempi rapidi»

La segnalazione di alcuni tarquiniesi che non sono riusciti ad accedere alla sala delle tombe scomposte. «Assurdo che non si trovino i fondi per intervenire in tempi rapidi»

TARQUINIA – Un museo fruibile solo in parte.

Succede a Tarquinia dove alcuni utenti segnalano la mancata possibilità di visitare la sala delle tombe scomposte, da più di un mese lasciata chiusa.

Sconcerta soprattutto la motivazione. Secondo i bene informati, ad impedire l’apertura dell’area museale sarebbe la mancanza di fondi a disposizione, per sistemare l’impianto elettrico, che avrebbe registrato un guasto.

«Assurdo – commentano alcuni visitatori – apprendere queste cose. Assurdo che ciò accada presso un museo di importanza nazionale ed in una città che dovrebbe essere a vocazione etrusca. Come è possibile che non si riescono a trovare fondi per intervenire in tempi rapidi?».

A lamentare la mancata possibilità di visitare il museo nella sua interezza sono alcuni tarquiniesi che più volte hanno tentato di visitare l’area, in presenza di turisti, senza però riuscire nell’intento.

ULTIME NEWS