Pubblicato il

Arcivescovo Tutu: "Malati terminali devono poter morire con dignità"

L’arcivescono sudafricano e premio Nobel per la pace Desmond Tutu si schiera a favore dell’eutanasia, sostenendo che la società dovrebbe garantire ai malati terminali il diritto a «morire con dignità». In un editoriale per il Washington Post in occasione del suo 85mo compleanno, scrive Tutu: «Con la mia vita più vicina alla fine, vorrei aiutare a dare alle persone dignità nel morire. Come ho sempre sostenuto che nella vita ci vuole compassione ed equità, così credo che i malati terminali dovrebbero essere trattati, quando si tratta della morte, con la stessa compassione ed equità».
«Le persone che stanno per morire – continua l’arcivescovo anglicano – dovrebbero avere il diritto di scegliere come e quando lasciare la terra. Perché invece in tanti sono costretti a soffrire dolori terribili contro la loro volontà? Rifiutando alle persone di morire con dignità, non siamo capaci di dimostrare la compassione che è al centro dei valori cristiani».

ULTIME NEWS