Pubblicato il

Ladispoli: scuola isolata senza telefoni

LADISPOLI – È rimasta isolata per giorni la scuola “Ladispoli 1” al punto da spingere il dirigente scolastico Riccardo Agresti a fare un esposto alla caserma di via Livorno. A darne la notizia lo stesso dirigente della Ladispoli 1 e della Corrado Melone, Riccardo Agresti durante un sfogo su Facebook.
Il dirigente tuttavia ha sottolineato che ieri è arrivata la spiegazione del disagio subito dalla scuola: lavori in corso durante i quali è stata tranciata la dorsale che serve la scuola e non solo.
I lavori risolutivi dovrebbero terminare nella giornata di domani. Ma il dirigente spiega le non poche conseguenze che questo guasto ha provocato in questi giorni. «Il personale – spiega Agresti – sta usando i propri cellulari a proprie spese per le chiamate dei supplenti e, in caso di necessità di contattare i genitori o in caso di malaugurati malori, il 118 può essere chiamato solo con i cellulari dei docenti o del personale scolastico.  Inutile sottolineare che se qualcuno ha chiamato e non ha ricevuto risposta, il motivo è quello sopra evidenziato!».

ULTIME NEWS