Pubblicato il

Droga: i carabinieri di Bracciano arrestano un nigeriano

Droga: i carabinieri di Bracciano arrestano un nigeriano

ROMA – A seguito di specifici ed intensificati servizi di controllo presso il centro di accoglienza richiedenti asilo di Castelnuovo di Porto, nelle ultime 48 ore, i carabinieri della Compagnia di Bracciano, con ausilio dei militari dell’8^ Reggimento “Lancieri di Montebello” dell’Esercito Italiano, sono intervenuti in due distinti episodi, per violazioni della legge sugli stupefacenti.

Per il primo episodio, avvenuto due giorni fa, un cittadino nigeriano di 21 anni è stato arrestato mentre per il secondo, avvenuto questa notte, un cittadino eritreo di 21 anni è denunciato in stato di libertà. Entrambi i fatti sono stati notati dai carabinieri attraverso la vigilanza lungo la rete perimetrale del Cara.

Il cittadino nigeriano, notato scambiarsi un involucro con un’altra persona, attraverso la recinzione, è stato raggiunto dai carabinieri nella sua camera e trovato in possesso di 18 dosi di marijuana, una busta contenente ulteriori 70 g della stessa sostanza nonché 590 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuto provento dell’attività illecita, il tutto nascosto sotto il letto.

Introdottosi, senza autorizzazione, attraverso la recinzione perimetrale, il cittadino eritreo è stato invece fermato e trovato in possesso di 5 g di eroina e 380 euro in banconote di vario taglio.

ULTIME NEWS