Pubblicato il

Annullata la Scia al camping Queen

LADISPOLI – Continua sul litorale la serie di provvedimenti del comune nei confronti dei campeggi di via Roma. Dopo gli atti predisposti per il camping La Torretta questa volta oggetto delle attenzioni del comune è il camping Queen, al quale il comune ha comunicato l’annullamento della SCIA rilasciata nell’aprile 2015 “per apertura attività di struttura ricettiva all’aria aperta (campeggio) a carattere stagionale”.
Secondo quanto emerge dal provvedimento il tutto sarebbe dovuto alla mancata presentazione di documentazione che attesti la conformità dell’attività in materia paesaggistico-ambientale.
Un provvedimento che seppur rispondente alla legge pone di nuovo le annose domande relative alla vicenda camping. 
Come è possibile che la non compatibilità dei campeggi con gli strumenti paesaggistici ed ambientali è emersa solo ora, seppur la destinazione della zona è rimasta la stessa da decenni?
Una domanda alla quale non si riesce ad avere una risposta chiara e che rappresenta anche un punto di controversia per le strutture che sono state chiuse. Al di là infatti delle contestazioni su singoli manufatti a cura della Guardia di Finanza, per cui alcuni camping tra cui il Queen avevano già provveduto all’abbattimento, risulta che questi hanno svolto attività di campeggio in possesso di regolare autorizzazione. La revoca della scia al Queen dimostra infatti che, seppur ora l’attività verrà sospesa, dall’aprile 2015 ad oggi il camping ha svolto attività di campeggio con regolare autorizzazione.

ULTIME NEWS