Pubblicato il

Fondazione Ca.Ri.Civ: una borsa di studio per lavorare nel turismo

Fondazione Ca.Ri.Civ: una borsa di studio per lavorare nel turismo

CIVITAVECCHIA – Una borsa di studio per frequentare il Master Universitario Mot Management delle organizzazioni turistiche (www.universitaeuropeadiroma.it/master-turismo.php) attivato dall’Università Europea di Roma. È l’opportunità che offre per il quarto anno la Fondazione Ca.Ri.Civ., dedicata ai laureati del territorio. Il Master ha la durata di 8 mesi: quattro mesi in aula quattro mesi di stage e poi tutti a lavorare nelle più prestigiose organizzazioni turistiche comprese quelle del porto di Civitavecchia.

A gennaio partirà la quinta edizione del Master con uno speciale focus sul mercato crocieristico. Il Master Mot si propone di formare professionisti del turismo destinati ruoli manageriali e/o imprenditoriali nei settori alberghiero e della ricettività, crocieristico. Il Master coniuga le conoscenze teoriche con le competenze tecniche operative, immediatamente spendibili nel mondo del lavoro. Grazie alla collaborazione con il mondo imprenditoriale i docenti che si alterneranno in aula non sono solo professori universitari, ma anche imprenditori e professionisti esperti del settore. Tutti i partner del master sono prestigiosi (Fiavet Lazio, FederAlberghi, Confindustria Alberghi, Federeventi, Gartour Bestwestern, Seadam Servizi) e garantiscono ben 720 ore di stage altamente professionalizzanti. Punto di forza del Master è aver introdotto materie innovative rispetto alla formazione tradizionale: Incoming, Web & social network marketing, gestione eventi, Food & Beverage Management, Revenue Management.

L’80% dei partecipanti alle scorse edizioni ha trovato lavoro durante e subito dopo lo stage.

Per poter accedere alle borse di studio, messe a disposizione dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia, bisogna inviare via mail una domanda di ammissione alla selezione, allegando il proprio CV in formato europeo alla professoressa Alessandra Romano Tel. 329.6322430 [email protected]  
I primi colloqui già da novembre

 

ULTIME NEWS