Pubblicato il

Il crematorio approda alla Pucci

Il crematorio approda alla Pucci

Lunedì il consiglio comunale aperto. Invitati anche comitati, medici per l'ambiente e la ditta che si è aggiudicata la gara 

CIVITAVECCHIA – “Forno crematorio. Implicazioni e conseguenze per il territorio”. Questo il punto all’ordine del giorno del consiglio comunale convocato, come era già stato anticipato, per lunedì prossimo, alle 16 all’aula Pucci. 

Una seduta dedicata alla discussione di un tema che ha spaccato l’amministrazione e la città stessa, e che è arrivato all’attenzione della magistratura e del Tar del Lazio, a seguito dell’esposto e del ricorso presentati dai due comitati cittadini “Punton di Rocca” e “In nome del popolo inquinato”. Comitati invitati a partecipare al consiglio, così come sono stati chiamati ad intervenire anche il dirigente ai lavori pubblici Pierluigi Carugno, i consiglieri regionali ed i parlamentari del territorio, la ditta Altair srl che si è aggiudicata la gara, l’associazione Medici per l’Ambiente. 

ULTIME NEWS