Pubblicato il

Gesuiti, eletto il nuovo ''Papa nero'': è il venezuelano Arturo Sosa

E’ venezuelano il nuovo ‘Papa nero’. E’ Arturo Sosa, 68 anni, il nuovo Generale. Si tratta del 31esimo preposito Generale e succede allo spagnolo padre Adolfo Nicolas. I partecipanti alla 36esima riunione erano 212 padri da 66 Paesi di tutti i continenti. Per l’elezione occorreva il 50% dei voti più uno, quindi la preferenza di 107 padri. Padre Arturo Sosa, spiegano i Gesuiti, è nato a Caracas il 12 novembre 1948. E’ stato consultore del padre Generale, delegato generale per le case e le opere interprovinciali della Compagnia di Gesù a Roma. Ha conseguito un dottorato in scienze politiche presso l’università Centrale del Venezuela.

ULTIME NEWS