Pubblicato il

''Santa Marinella non ce l’ha il Piano di emergenza comunale''

''Santa Marinella non ce l’ha il Piano di emergenza comunale''

Prosegue il dibattito in città circa lo strumento di prevenzione e di pianificazione ormai obbligatorio

S. MARINELLA – «Il Dipartimento della Protezione civile ha reso nota qualche giorno fa la notizia dei Comuni Italiani che hanno pubblicato il Piano di Emergenza Comunale. Questo strumento di prevenzione e di pianificazione è stato reso obbligatorio in tutti i Comuni con una serie di leggi nazionali. Molti comuni se ne sono dotati, molti altri ancora ci stanno girando intorno, tra questi anche il Comune di Santa Marinella». A scriverlo sul blog “Il Provinciale” è Cristiano Degni che dice pubblicamente che Santa Marinella ancora non è dotata di un Pec. «Se si consulta l’elenco aggiornato del Dipartimento – continua Degni – si noterà che Santa Marinella è inclusa tra i Comuni virtuosi. Premesso che il Piano di Emergenza Comunale diventa efficace soltanto dopo la sua approvazione in Consiglio Comunale e che probabilmente quello di Santa Marinella approderà in aula il prossimo 18 ottobre, salvo complicazioni, ci rendiamo conto che la voglia di scaricare il barile non è mai passata a nessuno. Infatti, consultando l’elenco dei Comuni con i relativi PEC, ci accorgiamo che quello di Santa Marinella risulta, come è in effetti giustamente, assente. Qualcuno, tra i solerti funzionari interpellati sta ciurlando nel manico, a tutto discapito del buon nome dell’Ente che rappresenta e della sicurezza dei cittadini, che intanto a Santa Marinella non hanno ancora il Piano d’Emergenza Comunale». «La situazione – conclude il blogger – sembra paradossale, ma oltre al rimpallo di attribuzioni tra uffici diversi la sensazione è che le notizie vengano caricate sul sito del Dipartimento della Protezione Civile nazionale senza un minimo controllo e senza la responsabilità di alcuno».

ULTIME NEWS