Pubblicato il

In fiamme l'auto del consigliere: si indaga sulle cause

In fiamme l'auto del consigliere: si indaga sulle cause

LADISPOLI – Incendio doloso o solo un’autocombustione?
Non si conosce ancora la causa dell’incendio della macchina del consigliere Ruscito.
I vigili del fuoco di Cerveteri squadra 26a sono infatti interevenuti nella notte di giovedì intorno all’una a seguito di una chiamat a per un incendio di una macchina in via Nettuno.
I vigili del fuoco, arrivati circa mezz’ora dopo la chiamata in quanto impegnati a Fiumicino, hanno trovato la vettura in fiamme e sono immediatamente accorsi a spegnerle.
L’auto, un’Audi Q7, è andata completamente distrutta.
Fortunatamente nessun’altra auto è stata coinvolta dalle fiamme.
Ad essere danneggiata una tubatura del gas dell’abitazione vicina all’auto.
La conduttura è stata messa in sicurezza dai vigili dl fuoco.
Sul posto anche i carabinieri di via Livorno per cercare di capire la dinamica dei fatti.
L’incendio all’auto del consigliere Ruscito non è il primo atto contro membri dell’amministrazione comunale.
Solo qualche mese fa un altro principio d’incendio aveva colpito l’automobile  del delegato Stefano Fierli durante la seduta di un consiglio comunale.

 

ULTIME NEWS