Pubblicato il

Atti vandalici alla Misericordia

Atti vandalici alla Misericordia

Prese di mira, la scorsa notte, due ambulanze

SANTA MARINELLA – Ora degli atti vandalici ne rimangono vittime anche le associazioni di soccorso. Un fatto accaduto nella notte di ieri presso la sede ufficiale della Misericordia di Santa Marinella, ha lasciato tutti nella più completa disperazione.

Favoriti dal buio, ignoti vandali hanno squarciato i copertoni a due mezzi di soccorso che erano parcheggiati nei pressi del quartier generale della Confraternita.

Purtroppo, le telecamere presenti nella zona, inquadrano solo il portone di ingresso e non la parte laterale, quella dove erano riposte le due ambulanze, purtroppo non hanno potuto immortalare gli autori dell’atto criminale, che di fatto ha creato problemi all’associazione. Fortunatamente, durante la notte, non sono giunte telefonate di emergenza, dunque la cosa ha avuto un riflesso limitato.

Pensate invece se fossero stati chiamati per un intervento decisivo per salvare la vita di una persona. Non si sarebbe potuto intervenire costringendo a far partire i mezzi del 118 di Civitavecchia. La cosa comunque ha creato un clima di preoccupazione tra i responsabili della struttura, perché non è possibile subire simili atti senza nessuna ragione plausibile, visto che il lavoro dei volontari della Misericordia è tutto finalizzato all’aiuto della cittadinanza.

Gi.Ba.

ULTIME NEWS