Pubblicato il

Viola misure domiciliari: arrestato un 43enne polacco

LADISPOLI – Due arresti a Ladispoli nel fine settimana per violazione delle misure cautelari. I carabinieri della compagnia di Civitavecchia, nell’ambito dei serrati servizi di controllo del territorio hanno arrestato 2 soggetti responsabili, a vario titolo, dei reati di inosservanza delle prescrizioni imposte dalla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, di furto e di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.
In particolare, i carabinieri della Stazione di Ladispoli, acquisita notizia della presenza nel territorio comunale di G.K.S., 43enne polacco, destinatario di provvedimento restrittivo emesso dal Tribunale di Civitavecchia per violazione alle prescrizioni della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, hanno avviato mirata attività info-investigativa volta al rintraccio dello stesso. Le accurate e incalzanti ricerche eseguite dai militari operanti hanno permesso di localizzare e bloccare il soggetto, che si era reso irreperibile presso l’ultimo domicilio noto, mentre passeggiava tranquillamente per le vie di quel centro. L’uomo è stato arrestato e successivamente condotto presso la casa circondariale di Civitavecchia per rimanere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

ULTIME NEWS